Presentata la birra invernale firmata Warsteiner, una tradizione tipica del Nord Europa per le feste natalizie che sta prendendo anche in Italia

Natale è alle porte e nel mondo della birra è tradizione festeggiare le feste con una versione speciale. Non poteva non partecipare a questa tradizione anche Warsteiner Italia che, dopo il successo dello scorso anno, propone Warsteiner Winter, specialità natalizia in edizione limitata.

Si potrà trovare solo alla spina in molte birrerie italiane

Questa speciale birra sarà possibile assaggiarla, solo alla spina, in molte birrerie e locali italiani. Questa birra d’inverno è caratterizzata da un colore ambrato e dal gusto deciso con un alcolicità significativa (5,6°). Come tutte le birre di origine tedesca anche questa è prodotta solo con acqua, malto d’orzo e luppolo.

Nel realizzarla i mastri birrai hanno unito due tipologie di luppolo, uno amaricante e uno aromatizzante, trovando un ottimo equilibrio tra queste componenti. I malti, invece, provengono da particolari terreni situati sia in Germania sia nella regione francese dello Champagne. Ma tutto no sarebbe possibile senza l’acqua della fonte Kaiserquelle, scoperta nel 1927 da Albert Cramer Senior. La caratteristica di questa acqua è di avere un basso grado di durezza che la rende adatta alla produzione della birra. Da allora è usata dal birrificio tedesco per i suoi prodotti.

Per gustarla al meglio si potrà usare il Tulpo, il bicchiere creato da Warsteiner per le proprie birre, in una edizione speciale e limita, una versione natalizia con stelline dorate a ricordare il periodo dell’anno.