Alcune delle novità che sono presenti a Sana 2015 a Bologna. Ce n’è per tutti i gusti, dal formaggio ai croissant, passando per snack e biscotti. Tutti rigorosamente bio e molti vegani

Apre i battenti a Bologna Sana 2015, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, che sino al 15 settembre presenterà le novità di un settore in costante crescita. Secondo una ricerca Nilsen oggi in Italia il biologico vale 2,5 milioni di euro e solo nei primi quattro mesi dell’anno ha fatto registrare una crescita del 16 per cento. In particolare sta crescendo il segmento dei vegani, sono molte, infatti, le realtà che propongono prodotti in grado di soddisfare le esigenze di quei consumatori che hanno scelto questo stile di vita.

Il settore del biologico è in costante crescita e attira sempre più consumatori

L’azienda artigianale Fraccaro Spumadoro porta a Bologna la linea “Pasticceria Fraccaro Bio”. Si tratta di croissant classici e alla crema di cacao realizzati solo con prodotti biologici e di croissant vegani al farro e al farro con confettura di albicocche, realizzati senza l’uso di ingredienti di origine animale. Per questa realtà veneta i prodotti bio e vegani rappresentano il 12 per cento della produzione.

La società emiliana Sarchio, invece, ha scelto Sana per presentare la nuova linea di snack e prodotti vegani pensata anche per chi è intollerante al glutine, senza togliere niente al gusto e al sapore. Sono disponibili diversi prodotti, per soddisfare tutti i gusti e le esigenze: una bevanda a base di avena, biscotti di farro e riso, gallette di riso e cioccolato, snack al sesamo o ai semi di zucca e molti altri ancora. Sarchio, inoltre, ha sostituito l’olio di palma con olio di semi di girasole bio per produrre la linea di biscotti.

«Sana è una delle manifestazioni italiane di riferimento per l’alimentazione biologica e naturale, la cornice ideale dunque per presentare e far degustare al pubblico le nostre novità di prodotto», ha dichiarato Sandra Mori, Responsabile Marketing di Sarchio.

La MangiarsanoGerminal, invece, porterà alla manifestazione bolognese le linee BioBimbo e BioJunior. Sono alimenti biologici e salutistici pensati per il mondo dell’infanzia e non solo, vanno dallo svezzamento all’adolescenza. La Master, azienda veneta specializzata nella produzione artigianale di gnocchi di patate, presenterà a Sana la linea Bio e Vegan: gnocchi e spatzle realizzati solo con prodotti di origine biologica e senza usare ingredienti di origine animale.

I prodotti che saranno portati a Sana dalla Latteria Perenzin non sono vegani, ma sono però realizzati con latte ottenuto da una filiera bio. Allo stand è presente il Formajo Ciock Bio, prodotto con latte vaccino e affinato in mosto d’uva Cabernet e Merlot Bio, il Formaggio Ubriacato Bio, specialità casearia affinata nel mosto di uve bianche provenienti dalla produzione del Prosecco Docg bio e la Caciotta Bio Senza Sale, formaggio vaccino pensato per chi desidera seguire una dieta più leggera e povera di sodio.