Per la seconda edizione di TheFork Festival 500 ristoranti, hanno aderito anche 30 stellati, offriranno sconti del 50 per cento sino al 25 marzo

La prima edizione si è svolta durante Expo, la seconda parte ora e coinvolge ancora più realtà per rendere possibile a tutti una esperienza gastronomica particolare. Stiamo parlando di TheFork Festival. Sino al 25 marzo sarà possibile prenotare un pasto in un ristorante con un sconto del 50 per cento sulla consumazione, bevande incluse.

Un’occasione per scoprire nuove cucine e nuovi sapori

All’iniziativa partecipano 500 ristoranti in tutta Italia, ma in questa seconda edizione ci sono anche 30 stellati che hanno voluto creare un menu ad hoc per avvicinare più gente possibile all’alta cucina. La seconda edizione di TheFork Festival si svolge in collaborazione con American Express.

Per accedere all’offerta è sufficiente collegarsi al sito di TheFork, o utilizzare l’applicazione mobile per smartphone, e prenotare il ristorante desiderato. Alla cassa, al momento del pagamento si potrà cosi avere lo sconto del 50 per cento.

«A poco più di un anno dal lancio di TheFork in Italia, avvenuto a febbraio 2015 – ha spiegato Almir Ambeskovic, country manager di TheFork Italia – siamo felici di riproporre questo evento che ha già riscosso un successo senza pari nella prima edizione italiana. TheFork Festival, infatti, è ormai già un appuntamento periodico per permettere al pubblico italiano di scoprire le eccellenze culinarie del territorio e le cucine gourmet».

«Dare ai nostri clienti servizi ad alto valore aggiunto è sempre stata la nostra missione – ha commentato Piotr Pogorzelski vice president & general manager global merchant services di American Express Italia – Per questo siamo felici dell’accordo con TheFork, perché ci consente di offrire nuove esperienze insieme a un beneficio concreto e tangibile. Inoltre, American Express ha sempre avuto un rapporto molto stretto con il mondo della ristorazione, sostenendo varie iniziative in Italia e all’esterno con le quali siamo in grado di facilitare l’incontro tra i ristoratori e i nostri clienti».

Grazie ai 500 ristoranti che hanno aderito sarà possibile trovare ovunque un locale che partecipa. Tra i locali stellati si possono ricordare, a titolo di esempio, Il Convivio Troiani, Mirabelle, Acquolina Hostaria, Il Liberty, Giuda Ballerino, I Castagni e Ceresio 7. Ci sono locali di tendenza e ristoranti legati alla tradizione, dai vegetariani a quelli specializzati in carne, da quelli etnici a quelli che fanno solo specialità locali. Può essere l’occasione per sperimentare nuovi piatti o riscoprire vecchi sapori quasi dimenticati.

TheFork è una brand che fa parte dell’universo TripAdvisor, è una piattaforma di prenotazione online che conta in Europa una rete di 33mila ristoranti. Attraverso di essa si può controllare la disponibilità dei posti in tempo reale e, grazie a numerosi filtri, trovare il locale desiderato.