Alla pasticceria Taveggia Milano 1909 si potranno trovare le creazioni di quattro chef stellati, oltre ad altri panettoni dedicati all’Opera e ai Millennials

Il Natale è sempre più vicino e Milano vuole ribadire che la capitale del panettone è lei. Alla storica pasticceria Taveggia Milano 1909 hanno calato l’asso, anzi quattro assi, per dimostralo. Alla ricetta originale per le festività 2016 la pasticceria milanese ha chiesto a quattro chef stellati la loro interpretazione del classico dolce natalizio.

Taveggia propone panettoni per tutti i gusti, dall'originale a quelli d'autore

In campo sono scesi Andrea Berton, Moreno Cedroni, Felice Lo Basso e Luca Marchini. Ognuno di loro ha dato la propria interpretazione alla ricetta tradizionale, dando vita a quattro panettoni d’autore. L’offerta Taveggia si amplia anche con dei particolari panettoni pensato per incontrare il gusto dei Millennials, curiosi di provare nuovi gusti e nuovi abbinamenti. Nascono così quelli con dattero, caffè, marron glacé e pistacchio. Le colorate confezioni sono rese ancora più giovanili dalla scritta “Keep calm and call Santa”. Un perfetto mix tra tradizione e futuro.

Quello creato da Luca Marchini, lo chef del“Pavarotti Milano Restaurant Museum”, il ristorante dedicato al grande tenore italiano, nasce come omaggio all’Opera Italiana. Tutti i panettoni sono in vendita negli storici locali della pasticceria Taveggia in via Visconti di Modrone 2, a Milano. Per le feste, inoltre, è stato aperto un temporary store Taveggia in via Ugo Foscolo 1, accanto alla Galleria Vittorio Emanuele II, che sarà aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 22.00. Il panettone dedicato all’Opera Italiana si potrà acquistare anche al ristorante Pavarotti.