La quarta edizione di Solstizio d’Estate, 29 maggio al Salone delle Fontane, si presenta ricca di novità. Spazio alle eccellenze del cibo e vino italiano

Il meglio dell’enogastronomia italiana si è data appuntamento a Roma, più precisamente il prossimo 29 maggio al Salone delle Fontane, dove si svolgerà la quarta edizione di “Solstizio d’Estate – Illuminati dal Gusto”. Manifestazione dedicata alle eccellenze nel mondo del cibo e vino tricolore, organizzata per la prima volta dalla nuova società Taste Factory, dove al fianco dei due fratelli che l’hanno ideata, Daniele De Ventura e Michele De Ventura, si sono aggiunti altri tre nomi: Alessio Ranaldi, Ivana Feliziani ed Filippo Ranaldi. «Si è voluto creare un gruppo di persone esperte per portare avanti tutti i progetti che accomunano la nuova società” sottolinea Daniele De Ventura.

Saranno preparati piatti con i prodotti esposti dalla chef Cristina Bowerman

Per un’intera giornata,dalle ore 10:00 alle ore 20:30, nelle sale del Salone delle Fontane, in via Ciro il Grande 10-12 a Roma, dove sono allestiti dei banchi d’assaggio, ci saranno produttori di eccellenze enogastronomiche che raggiungeranno la Capitale per far conoscere i loro prodotti artigianali a tutti gli amanti della buona tavola. Questi incontri sono sempre utili per testare personalmente l’alta qualità delle prelibatezze artigianali spesso dimenticate, i sapori ed i profumi d’altri tempi.

Oltre ai banchi d’assaggio si terranno anche quattro seminari: dalla degustazione degli oli extravergine d’oliva condotta da Simona Cognoli, passando tra gli Syrah del mondo spiegati da Dominga Cotarella, sino a un viaggio tra le farine con i prodotti lievitati di Attilio Servi, per finire con un dolce incontro con il cioccolato di Martarè in abbinamento ai distillati di Marzadro.

La novità di quest’anno è sicuramente un interessante show cooking della chef stellata Cristina Bowerman; alle ore 13:00 e alle ore 16:30, sceglierà degli ingredienti tra quelli presenti a Solstizio d’Estate, con i quali preparà dei piatti originali. Altri due chef, Danilo Compagnucci e Nicoletta Di Rossi, in collaborazione con gli studenti dell’Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi, prepareranno dei finger food da far degustare ai visitatori. L’obiettivo sarà come sempre quello di far passare ai visitatori una piacevole giornata, sempre all’insegna del gusto e della buona cucina.