Arriva sul mercato una nuova birra del Birrificio Angelo Poretti, la 4 Luppoli Bio, una lager dal gusto deciso, ottenuta usando solo ingredienti biologici

E venne il giorno del biologico anche per il Birrificio Angelo Poretti. Questa realtà italiana di Induno Olona (va), che fa capo alla Carlsberg, ha presentata una nuova birra: la Lager 4 Luppoli Bio, frutto di un lavoro durato un paio d’anni.

La Lager 4 Luppoli Bio è il risultato di un lavoro di ricerca e sviluppo durato due anni

«Non volevamo – ha spiegato Alberto Frausin, amministratore delegato di Carlsberg Italia – fare un prodotto bio da mettere a scaffale tanto per dire ci siamo anche noi. Il nostro obiettivo era quello di fare un prodotto di qualità. Ci abbiamo messo circa due anni per trovare i 4 luppoli provenienti da coltivazioni biologiche che ci servivano. Ne abbiamo selezionati due provenienti dagli Usa e due provenienti dalla Germania. Ma purtroppo non sono disponibili in quantità elevate come quelli provenienti da coltivazioni non biologiche, quindi questa birra non potrà avere i volumi dalla sua sorella non bio. La 4 Luppoli Bio è il primo prodotto, in cantiere c’è altro, ma stiamo procedendo con calma per avere alla fine dei prodotti con il più alto livello qualitativo possibile».

Un progetto, dunque, nato un paio d’anni fa che ha visto la luce solo adesso. Un progetto che si infila nel solco dell'attenzione all'ambiente di Carlsberg. I quattro luppoli bio selezionati e la voglia di fare un prodotto di qualità ha permesso al birrificio di Induno Olona di dare vita a una birra molto interessante. Presentata come lager è in realtà un prodotto con un gusto più ricco, con note agrumate e spezziate, il frutto dei lieviti selezionati. Questa birra, di media alcolicità (5,3°), è adatta sia a essere bevuta da sola sia a finire in tavola per accompagnare piatti a base di carne bianche, per esempio, ma anche ricette che prevedono la presenza di una leggere speziature.

Questo prodotto va a occupare una nicchia che agli italiani piace sempre di più. La maggioranza delle famiglie ha comperato un prodotto biologico lo scorso anno, come è emerso dai dati presentati all’ultimo Sana, e il mondo bio ora vale il 2,9 per cento del comparto alimentare. La 4 Luppoli Bio vuole, dunque, essere un prodotto in grado di soddisfare tutti quei consumatori che vogliono una birra piacevole da bere, ma prodotta con ingredienti biologici. Ah, anche il malto è di origine bio.