Un modo alternativo di cuocere il pesce azzurro. Direttamente in un vasetto a chiusura ermetica con le verdure e gli aromi. La cottura in questo spazio chiuso favorisce la miscelazione degli aromi e dei sapori, quando lo si apre si sprigionano profumi intensi che da soli valgono il piatto. Un altro punto importante di questa ricetta è l'olio aromatico che si prepara scaldando a 70° gradi dell'olio evo e gli si aggiungono gli aromi preferiti, in questo caso è consigliabile uno spicchio d'aglio, del timo, rosmarino e altri profumi mediterranei. Si lascia in infusione sino a raffreddamento coperto da un canovaccio (per evitare la condensa), lo si filtra ed è pronto all'uso. I vasetti da usare sono i tradizionali da conserve.

Ingredienti

  • 800 g pesce azzurro
  • un poco di soffritto (carota, cipolla, sedano tagliati piccoli)
  • olio aromatico
  • pomodorini
  • peperoni baby
  • verdure a piacere
  • basilico
  • acqua
  • qb sale fino

Pesce azzurro in vasocottura

Pesce azzurro in vasocottura

Preparazione

  1. In un poco di soffritto saltare le verdure solo per scottarle.
  2. Porle nel vasetto da cottura con olio aromatico, peperoncino, verdure di stagione, aggiungere un cucchiaio scarso d’acqua, il pesce a tocchetti e il basilico,
  3. Chiudere e cuocere a bagnomaria, facendo sobbollire per 15-20 min.
  4. Asciugare quindi i vasetti e portarli a tavola.
  5. Consigliare all’ospite aprendo il vasetto di sentirne il primo profumo.