I Migliori Anni della nostra Vite è la festa organizzata da Fisar Pavia per il proprio decennale, in degustazione i migliori vini dell’Oltrepò

Una festa di compleanno dove a essere festeggiati sono gli ospiti e non chi compie gli anni. I Migliori Anni della nostra Vite, sabato 22 e domenica 23 alla Certosa Cantù di Casteggio (Pv), è la festa per i dieci anni della Fisar di Pavia e la celebrazione diventa il momento per premiare i vini e le cantine dell’Oltrepò che si sono distinti nelle guide negli ultimi cinque anni.

In degustazione i vini segnalati dalle guide negli ultimi cinque anni, più di 80 etichette

Saranno due giorni dove i sommelier della Fisar di Pavia presenteranno una selezione di vini e lo faranno con la solita professionalità che li contraddistingue. Piuttosto che festeggiarsi hanno scelto di far degustare e raccontare il vino, cioè quello che gli riesce meglio.

Nella suggestiva cornice della Certosa Cantù, un luogo storico per Casteggio, nel cuore dell’Oltrepò, i partecipanti troveranno un banco d’assaggio diviso in due sezioni: i vini “T.o.p. 2017” e “Diamoci lustro”. Nella prima sezione, T.o.p. significa Terroir Oltrepò Pavese, si incontreranno i vini segnalati e vincenti presenti nelle guide editoriali in uscita quest’anno. La seconda sezione, la più interessante da un punto di visto enologico, sarà composta da tutti i vini finiti nelle guide negli ultimi cinque anni. Sarà l’occasione per scoprire l’evoluzione del vino in Oltrepò, un percorso attraverso quelle bottiglie che hanno colpito i redattori delle guide più importanti in Italia. Un viaggio per assaporare il lavoro fatto da queste cantine in questi ultimi anni, un lavoro che vuole promuovere un territorio, purtroppo recentemente martoriato da scandali.

Domenica 23 ottobre sarà anche l’occasione per premiare le cantine che si sono contraddistinte in questo periodo. Una festa che fa incontrate chi produce il vino e chi il vino lo promuove e lo racconta, un binomio quello con i sommelier che aiuta il consumatore ad apprezzare meglio ciò che beve.

«L’evento I Migliori Anni della nostra Vite è alla sua seconda edizione – spiega Roberto Pace, Delegato Fisar Pavia – L’edizione precedente fu organizzata cinque anni fa, in occasione dei primi cinque anni di attività di Fisar Pavia, e riscosse un grande successo di partecipazione e consenso di pubblico. La formula infatti è un’occasione unica per degustare tutte le eccellenze dei vini del territorio, con l’opportunità di conoscerne anche i produttori, che saranno presenti accanto ai loro vini proposti in banco d’assaggio».

L’appuntamento è dunque per il fine settimana del 22 e 23 ottobre a Casteggio, dalle 14 alle 19. Ingresso libero, ma per partecipare al banco d’assaggio è necessario acquistare il bicchiere a 8 euro, 5 per i soci Fisar. In tutto saranno presenti 38 aziende per più di 80 etichette in degustazione.