Al Foro Romano di Milano si può vivere una esperienza diversa, un aperitivo creato solo prodotti presenti all’epoca di Apicio con tanto di coquus in costume

Un happy hour in centro? Sì, ma che sia storico! MilanoCard, propone una passeggiata sulla
pavimentazione augustea del Foro Romano, l’antico centro della Milano romana con relativo aperitivo degli antichi romani. Un’insolita iniziativa che permetterà a milanesi e turisti di approfondire la conoscenza con un luogo storico simbolo di Milano: il Foro Romano, cuore pulsante di Mediolanum. Si estendeva sotto l’attuale Via dell'Ambrosiana (dove c'è l'ingresso) e in parte sotto la piazza del Sepolcro e rappresentava, per i romani, il centro della città, dove si svolgevano gran parte delle attività pubbliche, religiose e amministrative e ai cui lati si affacciavano le Tabernae, cioè le nostre moderne botteghe.

Un’occasione per scoprire il luogo dove è nata Milano

Ad accogliere i visitatori, un esperto coquus in costume, in calici di argilla servirà agli ospiti il vino Falerno, uno dei più antichi della Campania Felix. Ad accompagnare il vino, un piatto di delizie dell’antichità, ispirate dalle ricette di Apicio, autore del De Re Coquinaria: paté d’olive, formaggi, salumi, cibi semplici ma che all’epoca valevano oro. Il tutto mentre il coquus racconterà cosa e come mangiavano i romani: gli usi, i costumi e le stravaganze alimentari e darà informazioni su questo suggestivo luogo e la sua storia. Sapere di essere sullo stesso suolo calpestato da imperatori e santi quali Teodosio e Ambrogio, sarà certamente un’esperienza unica.

A completare la passeggiata, per chi lo desiderasse (con biglietto a parte) è possibile la visita alla cripta della chiesa del San Sepolcro. Riaperta da poco (dopo oltre 50 anni di chiusura), si potrà ammirare il pavimento di marmo realizzato con le lastre di marmo provenienti proprio dal vicino Foro.

È possibile fare l’aperitivo tutti i giovedì e venerdì dalle 18.00 alle 20.00 fino alla fine del prossimo febbraio al costo di 15 euro a persona, la prenotazione è obbligatoria e possono accedere al massimo 15 persona alla volta. La durata della degustazione sarà di circa 30 minuti. Per tutto il mese di dicembre, inoltre, il Foro Romano sarà aperto al pubblico, che così potranno visitarlo e vedere quest’angolo di passato, tutti i giorni dalla ore 17.30 alle ore 19.30. Per maggiori informazioni e per prenotare una serata nell’antica Roma si può inviare una .