Tutto pronto per la biennale Festa del Latte Alto Adige, il 27 e il 28 agosto a Malga Fane si potrà scoprire tutto su questo alimento con giochi e musica

Due giorni di festa dedicati al latte e ai suoi derivati. È tutto pronto, infatti, alla Malga Fane, a 1739 metri a Rio Pusteria in provincia di Bolzano, per la Festa del Latte Alto Adige che si terrà il prossimo 27 e 28 agosto.

All’opera i maestri casari dell’Alto Adige

Come cornice ci sarà un suggestivo villaggio alpino che ogni due anni si trasforma in un vero e proprio tributo al latte. Il programma di questa edizione prevede tutta una serie di momenti, dedicati sia ai grandi sia ai più piccoli, per far conoscere tutti i segreti di questo prezioso alimento.

Sono previsti momenti educativi e ludici, sarà l’occasione per scoprire come vengono prodotti il burro, il formaggio, lo yogurt e la mozzarella. il frutto del lavoro di oltre 5mila contadini che ogni giorno forniscono il latte fresco alle cooperative per la sua trasformazione. Oltre a vedere i casari in azione sarà possibile anche cimentarsi a creare il proprio derivato del latte.

Il sentiero della Via Lattea, che si snoda tra le case del pittoresco villaggio alpino, racconterà la storia del latte e della sua lavorazione. Tanti momenti per apprezzare questo prodotto, anche attraverso il Milk Bar, il locale dove sarà possibile assaggiare frullati e yogurt, e gustare piatti tipici a base di latte. Non mancheranno, inoltre, momenti musicali con un susseguirsi di artisti sul palco per tutti i due giorni della manifestazione. Spazio particolari saranno dedicati ai bimbi, che potranno partecipare a giochi o ascoltare dei racconti che hanno il latte come protagonista.