In occasione dei 125 anni di casa Giulio Cocchi nasce il Vermouth Riserva La Venaria Reale, un omaggio alla storia e tradizione piemontese

Il mondo dei vini aromatizzati è in fermento. In occasione del 125° anniversario della fondazione della casa Giulio Cocchi è stato presentato il nuovo “Riserva La Venaria Reale”. Si tratta di un vermouth che si ispira alla tradizione sabauda ed è stato realizzato in collaborazione con la Reggia di Venaria in sole 1891 bottiglie.

Le erbe officinali per produrlo saranno coltivare alla Venaria

Per produrre questo vermouth è stato fatto, da parte di Giulio Cocchi, un lavoro di ricerca e selezione degli ingredienti per ottenere un prodotto che rappresentasse il Piemonte, la sua tradizione e la sua storia. Il Riserva La Venaria Reale è caratterizzato da una forte identità: vino piemontese ed erbe alpine. Per sottolineare il connubio tra questo vino e la casa reale dei Savoia, che ha svolto un ruolo essenziale nella nascita del vermouth moderno, nel Potager Royal della Venaria saranno coltivate l’Artemisia absinthium e le erbe alpine che, insieme con il rabarbaro e la menta piemontese, costituiscono la base botanica per questo prodotto.

Ogni bottiglia avrà il logo Exclusive Brands Torino che identifica questa bevanda tra i prodotti di eccellenza del Piemonte. Questo Vermouth Riserva si potrà degustare e acquistare alla Reggia di Venaria. In Italia e all’estero sarà distribuito solo attraverso i canali di alta gamma, per promuoverlo come prodotto di qualità destinato al turismo.

Non invecchia in botte, perché l’uso del legno distruggerebbe l’equilibrio aromatico e introdurrebbe note di ossidazione e tanniche. Fare un riserva per Cocchi significa esaltare la ricchezza degli aromi attraverso un affinamento di sei mesi in bottiglia. Si usa un moscato secco aromatizzato con artemisie, rabarbaro, erbe alpine e un tocco di menta piemontese. Alla fine si ottiene un prodotto con un piacevole effetto balsamico, con una freschezza sorprendente. Può essere gustato puro dopo cena o con ghiaccio e scorretta di limone, oppure può essere usato per preparare cocktail, sempre però tenendo conto del suo caratteristico sapore.