Tre degustazioni il 17, 18 e 19 novembre all’Enoteca Duomo 21 per scoprire i vini di Donnafugata, ColleMassari e Valter Scarbolo. In abbinamento prodotto d’eccellenza come i formaggi Guffanti e le specialità di Jolanda de Colo’

Settimana intensa all’Enoteca Duomo 21 per gli amanti del buon vino e della buona tavola. Saranno ben tre gli appuntamenti per un viaggio attraverso l’Italia, da Sud a Nord, passando per il Centro. I locali situati al secondo piano del TownHouse Duomo, in piazza Duomo 21 a Milano, ospiteranno i vini di Donnafugata, ColleMassari e dell’azienda vinicola Valter Scarbolo assieme alle specialità gastronomiche firmate Jolanda de Colo’.

Vino e cibo, abbinamenti da scoprire in centro a Milano

Si parte martedì 17 novembre, alle ore 20, con una selezione della produzione di Donnafugata, cantina siciliana che porta in degustazione del etichette delle Tenute di Contessa Entellina e di Khamma a Pantelleria: Mille e una notte, il Nero d’Avola secondo Donnafugata; Tancredi, un rosso che nasce dall’abbraccio del Cabernet Sauvignon con il Nero d’Avola; Ben Ryé, un passito di uve Zibibbo di Pantelleria. Prima però sarà possibile assaggiare il Brut, un metodo classico a produzione limitata che segna l’esordio nel mondo degli spumanti di questa realtà siciliana.

Mercoledì 18, invece, dalle 17 sarà possibile scoprire i prodotti di due importanti realtà del Friuli Venezia Giulia: i vini dell’azienda vinicola Valter Scarbolo di Laussaco (Udine) che saranno abbinati ai prodotti gastronomici di Jolanda de Colo’. In particolare si potranno assaggiare il Pinot Grigio Ramato, il Sauvignon, il Refosco, l’uvaggio bianco My Time e il Merlot Campo del Viotto. In abbinamento, come detto, prodotti del ricco catalogo di Jolanda de Colo’: paté de foie gras, salumi d’oca, carni pregiate da esclusive selezioni nazionali ed estere, elezioni di crostacei e pesci.

Il trittico di degustazioni in Enoteca Duomo 21 si chiude giovedì 19 novembre, alle ore 20, con un viaggio in Toscana, alla scoperta dei vini di ColleMassari. Si tratta di una realtà, nata dalla passione dei fratelli Maria Iris e Claudio Tipa, che è composta da tre tenute: Castello ColleMassari a Montecucco, Podere Grattamacco a Bolgheri e la fattoria Poggio di Sotto a Montalcino. I vini in degustazione saranno abbinati da una selezione di formaggi affinati di Guffanti di Arona.

Tutti gli abbinamenti che saranno proposti in queste degustazioni sono realizzati e curati dallo chef Alberto Citterio che gestisce tutte le cucine della struttura in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. Per partecipare a queste degustazione si può prenotare chiamando il numero 02.45397655 o mandando una . Il costo a persona è di 30 euro.