Il giusto mix per creare una serata perfetta è abbinare musica, cibo e atmosfera. Con l’ottava edizione di Culatello & Jazz gli organizzatori hanno seguito la ricetta alla lettera. L’appuntamento è per venerdì 9 settembre 2016 dalle ore 20 al quattrocentesco castello di Roccabianca in provincia di Parma.

Sarà creato un menu con il Culatello come protagonista

A rendere perfetto l’evento realizzato da Spirito Verdiano, Associazione Castello Eventi e Associazione Culturale Rest-Art (che organizza anche il festival Novarajazz) sarà il matrimonio tra le eccellenze del territorio, rappresentate in modo degno dal Culatello di Zibello, e un gruppo di musicisti di fama internazionale.

Sul palco si esibirà l’International Funky Groove Ensemble composta da Robert Bagard (piano e tastiere), Roberto Gatto (batteria), Darry Hall (basso elettrico), Piero Odorici (sax tenore) e Alessandro Presti (tromba). Proporranno un repertorio particolare, adatto ad accompagnare il finale della cena e portare a termine la serata ascoltando della musica di alto livello. Oltre a brani classici suoneranno dei pezzi inediti, sempre fondendo insieme sonorità funky con atmosfere jazz.

La parte gastronomica è affidata a un’altra star: Massimo Spigaroli, lo chef stellato dell’Antica Corte Pallavicina, uno dei massimi esperti sul Culatello e cuoco capace di trarre il massimo dai prodotti della bassa. È uno dei grandi interpreti della tradizione parmigiana e il menu che proporrà per la serata, naturalmente, ruoterà attorno al Culatello. Prima della cena ci sarà una degustazione di prodotti tipici di questa area abbinati a spumanti del territorio.