I croceristi che sceglieranno le navi Msc Crociere durante le festività natalizie potranno gustare degli speciali menu pensati da Carlo Cracco per Natale e Capodanno

I viaggiatori che viaggeranno con Msc Crociere durante le festività natalizie potranno gustare dei menu creati dallo chef Carlo Cracco per il terzo anno consecutivo. In particolare saranno quelli di Natale e Capodanno i menu interessati dall’intervento del cuoco italiano.

In occasione della stagione natalizia delle crociere, Msc ha presentato anche il nuovo homeport caraibico per la Msc Opera che sarà Cuba. Dal 22 dicembre da L’Avana partiranno 16 crociere settimanali per i Caraibi, con tappa Giamaica, le Isole Cayman e
il Messico.

Piatti ricercati per sorprendere i croceristi

L’itinerario prevede all’inizio 2 giorni e mezzo di sosta nella capitale cubana per permettere ai croceristi di visitarla e di scoprire le bellezze di questa terra. Si potrà scegliere tra il mare delle spiagge a Veradero o a Santa Maria del Mar, una gita nella riserva naturale di Las Terrazas o un tour alla scoperta dei luoghi di Ernest Hemingway.

L’aggiunta di Cuba tra le destinazioni amplia ulteriormente l’offerta di itinerari nei Mar dei Caraibi di Msc, già presente tutto l’anno con la Msc Divina che ha base a Miami.

Come detto, anche i croceristi caraibici potranno assaporare delle specialità create da Carlo Cracco, infatti lo chef italiano le ha appositamente studiate per i menu di Natale e Capodanno delle navi Msc Crociere. Tra questi si potranno mangiare gli Scampi arrosto, purea di datteri, aceto di lamponi e bietole, il Riso allo zafferano, prezzemolo e uova di salmone e il Cappello del prete agli agrumi, sedano rapa e melagrana.