A Milano il primo temporary store di Ammu dedicato al Re della pasticceria siciliana: il cannolo. Ingredienti freschi ogni giorno dalla Sicilia

Nel cuore di Milano, ha aperto da pochi giorni Ammu, il primo temporary dedicato al Re dei dolci siciliani: il cannolo. Dolce espressione della Sicilia, di origine antichissima, il cannolo racconta una terra ricca di sapori e saperi.

Ammu realizza i suoi cannoli seguendo un’originale e antica ricetta posseduta da una nobile famiglia palermitana; col tempo, l’esperienza dei pasticceri ha affinato la tecnica, fino a rendere eccelso l’insieme dei sapori. Ma la carta vincente, nei loro cannoli, sono le materie prime: prodotti freschi e di grande qualità, preparati con sapienza in terra siciliana e che, quotidianamente, vengono consegnati nel laboratorio milanese.

Dopo il successo all’Expo, Ammu ritorna a Milano

Le cialde sono fornite ogni giorno da un laboratorio artigianale di Catania: dall’aspetto leggermente più scuro di quella tradizionale, per la presenza di cacao nell’impasto, sono friabili al punto giusto e sono il guscio ideale per contenere una profumatissima ricotta prodotta da un caseificio del palermitano. A completare questo delizioso cannolo, i prodotti per le guarnizioni: gocce di cioccolato fondente di Modica, scorzetta d'arancia candita proviene da un aranceto certificato siciliano e il pistacchio Dop di Bronte.

Il cannolo viene composto al momento dell’acquisto: solo così si può assaporarne tutta la fragranza e la bontà. «Ammu…Ammu…» così sussurrano le mamme siciliane ai loro bimbi mentre li “ammucano”, li imboccano. Da "ammuccamu", vale a dire “stai gustando una bontà”. E non c’era parola più adatta per il marchio: questo trionfo di dolcezza siciliana appaga tutti i sensi.

Ben ha fatto Stefano Massimino, giovane e appassionato imprenditore catanese, che dopo il successo riscosso in Expo – oltre 130.000 cannoli espressi siciliani serviti nello stand in Cascina Triulza – si è convinto a portare il cannolo nel cuore della città meneghina. Nel temporary store, aperto in Corso Magenta 12 e sino al 31 luglio, sono presenti anche altre selezionate delizie siciliane: pistacchio di Bronte, cioccolato di Modica, sughi alla Norma e, su ordinazione, la Cassata.