L’autunno è alle porte e alla Ambasciata del Gusto sarà gourmet. Il 27 settembre giornata speciale dedicata alla raccolta fondi per le zone terremotate

Dopo la pausa estiva all’Ambasciata del Gusto tornano gli Chic Nic di Carlo Cracco e degli chef Ambassador dell’Associazione Maestro Martino. Il primo appuntamento all’ex convento dell’Annunciata di Abbiategrasso è per domenica 4 settembre e proseguiranno sino al prossimo 8 ottobre, avranno sempre come protagonisti giovani e promettenti cuochi italiani.

Con gli Chic Nic alla scoperta del Parco del Ticino

La formula del Chin Nic è molto semplice: i cuochi ospiti preparano dei cestini da pic nic gourmet, dal costo di 15 euro, che potranno essere consumati nella cornice dell’ex convento o in una serie di luoghi raggiungibili a piedi o in biciclette nel Parco del Ticino. Un’occasione per conoscere e scoprire le bellezze di questo territorio alle porte di Milano. Grazie alla collaborazione con il marchio storico di biciclette milanese Doniselli è possibile avere una due ruote gratuitamente (su prenotazione e sino a esaurimento) per raggiungere il luogo per fare il pic nic. Le domeniche aperte al pubblico sono completate da lezioni di cucina, degustazioni e show cooking con gli chef Ambassador ospiti. Durante la settimana, invece, prosegue l'attività didattica.

Domenica 4 settembre saranno presenti Andrea Provenzani con il suo medaglione rosa di chianina al prosciutto crudo e Lorenzo Lavezzari con Annunziamo il Sushi, ricette create apposta per l’Ambasciata del Gusto con prodotti del Consorzio Parco del Ticino. L’appuntamento successivo è il 18 settembre con Sara Preceruti con piatti alla trota e salmone, ospite sarà lo chef Marcello Ferrarini che insegnerà a fare la pasta senza glutine.

Arriva dalla Sicilia Antonio Colombo il 25 settembre, il giovane chef presenterà un cous cous dedicato al Parco del Ticino, la caponata e la cassata gelata. Il 2 ottobre appuntamento a quattro mani con Matteo Monfrinotti ed Edoardo Fumagalli, chef della Locanda del Notaio. L’ultima domenica di apertura, l’8 ottobre, vedrà protagonista la chef partenopea Fabiana Scarica che presenterà una sua versione della pizza rustica, crocchette di patate, panino con parmigiana di melanzane e crostata ricotta e limone. Sul sito si possono trovare maggiori informazioni sulle attività dell'Ambasciata.

Sabato 17 settembre, invece, sarà una giornata speciale che vedrà protagonisti Carlo Cracco e molti chef legati all’Ambasciata del Gusto in una raccolta fondi per aiutare le popolazioni colpite dal recente terremoto in Centro Italia. Il programma della giornata inizierà alle ore 17 con Carlo Cracco che terrà una lezione e uno show cooking dedicati ad Amatrice e ai suoi prodotti. Subito dopo ci sarà una kermesse dedicata all’Amatriciana che sarà preparata in maniera creativa dagli chef dell’Ambasciata.

Oltre alla degustazione sarà possibile anche acquistare prodotti tipici provenienti dalle aree colpite dal sisma. Per partecipare si pagherà un biglietto d’ingresso alla Croce Rossa all’ingresso, con questo sarà possibile partecipare all’incontro con Carlo Cracco e assaggiare, senza limiti, i piatti proposti abbinati a un bicchiere di birra Moretti Le Regionali.