Tre giornate nella Grande Mela con “100per100 Italiana a New York”, all’insegna di eventi per far conoscere l’azienda parmigiana oltre oceano

Le eccellenze agroalimentari si incontrano negli Stati Uniti, a New York, in occasione della 62esima edizione del salone internazionale dedicato alla terza tappa dell’evento “100per100Italian in… Tour”. Partito il 25 giugno, il salone, si conclude oggi, con un evento riservato agli addetti ai lavori.

Organizzato da "I Love Italian Food", il network internazionale che diffonde la passione per la cucina e il cibo italiano nel mondo, il salone è stato articolato in questo modo per offrire una food experience globale in grado di comprendere performance, workshop e approfondimenti.

I filetti di sgombro grigliati con confenzione trasparente sono una delle ultime novità di Rizzoli Emanuelli che sta celebrando i 110 anni di attività

La prima giornata è stata dedicata a “I Love Italian Food & Friends”, ovvero le interviste ai più autorevoli rappresentanti del Made in Italy nella grande mela. Il 26 giugno tutto è proseguito con showcooking e performance live all'interno del Summer Fancy Food, per concludersi stasera con “100per100 Italian Night!” la serata riservata, come anticipato, ai professionisti del settore.

Lo sgombro grgliato e le alici piccanti di Rizzoli Emanuelli

Lo sgombro grgliato e le alici piccanti di Rizzoli Emanuelli

Al centro degli eventi newyorkesi le novità firmate Rizzoli Emanuelli che sta celebrando i 110 anni di attività. In particolare: la nuova linea bio composta da filetti e tranci di tonno rosa, Rizzoline del Mar Adriatico e filetti di sgombro conservati in olio extra vergine di oliva biologico che conferisce un sapore più naturale e genuino.

Grande risalto anche per i Filetti di sgombro grigliati uno a uno e confezionati in un’innovativa lattina con coperchio trasparente che permette di vedere la qualità del prodotto. Non poteva mancare un grande classico Rizzoli Emanuelli: le famose alici in salsa piccante preparate secondo una ricetta segreta che viene tramandata oralmente solo al primogenito della famiglia Rizzoli da cinque generazioni.

"Partecipiamo a questi eventi internazionali per far conoscere e  degustare le nostre migliori referenze con l’obiettivo di consolidare  ulteriormente il posizionamento di Rizzoli Emanuelli nei più  importanti mercati mondiali come quello statunitense”, ha sottolineato  Federica Siri, Marketing & Trade Marketing Manager di Rizzoli Emanuelli.